Figli del Sacro Cuore

LOGO---Figli-del-Sacro-cuore-di-Ges-1

Scrivici

  • Richieste di preghiera
  • Guestbook

hands-clasped-in-prayer1

guestbook

Novene del mese

  • 1
  • 2
Prev Next

Novena a Maria che scioglie i nodi

Novena a Maria che scioglie i nodi

  Come pregare la Novena: 1.Fare il segno della Croce; 2.Recitare l’atto di contrizione. Chiedere perdono per i nostri peccati e, soprattutto, proporre di non commetterli mai più; 3.Recitare le prime tre decine del...

Novene

Novene

a questo link troverete tutte le novene che si trovano nel sito    

La nostra casa...

LOGO ROISC

di spiritualità

Avvento 2018

News Vita

LA NOSTRA VITA:

una Parabola

raccontata da Dio!

 

 

Parola per la vita

Riflessioni

Blog FdL

Cosa stai pensando?

In evidenza

  • 1
  • 2
Prev Next

Diretta Preghiera

Diretta Preghiera

radiopadrematteoricci.it

radiopadrematteoricci.it

Appuntamenti

Nov
15

15 Novembre 2019 21:00 - 22:00

Nov
21

21 Novembre 2019 21:00 - 22:00

Nov
22

22 Novembre 2019 21:00 - 22:00

AVVISO IMPORTANTE

La Consacrazione al Cuore immacolato di Maria ci chiama ad una vita sempre più intensa e vera di testimonianza per i nostri fratelli. Per questo ogni consacrato, dopo essersi affidato a Maria, per diventare vero discepolo di Cristo e aumentare i frutti di questo grande dono ricevuto ha bisogno di tenere sempre accesa la fiamma della grazia con un serio cammino di fede.

 

Il consacrato è chiamato quindi a camminare nella fede insieme ad altri fratelli partecipando magari agli incontri settimanali e se non gli è possibile almeno scegliere uno di essi:

ogni mercoledì dalle 20.30 alle 22.00 con S. Rosario e Lectio Divina continua della Sacra Scrittura.
ogni giovedì dalle 21.00 alle 22.15 Adorazione Eucaristica, S. Rosario e Ascolto della Parola domenicale.
ogni venerdì dalle 21.00 alle 22.00 Adorazione Eucaristica.
il primo giovedì del mese ci sarà la Celebrazione Eucaristica.
il primo sabato del mese alle ore 21.00 il S Rosario, Celebrazione Eucaristica segue adorazione fino alle 24.00.

 

L’impegno settimanale ha bisogno anche di momenti di formazione e di incontro che saranno proposti durante l’anno, eventualmente nella seconda e quarta domenica del mese tradizionalmente usate fino ad oggi per la Messa e per l’Adorazione: queste, come sopra indicato, vengono pertanto proposte il primo giovedì (Celebrazione Eucaristica con rinnovo della Consacrazione) e gli altri giovedì e venerdì per l’adorazione.

 

Sostegno Pro-Terremoto

Chi volesse aiutare la nostra chiesa locale in questo momento di crisi dovuta al Terremoto può effettuare un versamento a:


Confraternita Sacre Stimmate di San Francesco

CAUSALE: OFFERTA PRO TERREMOTO
IBAN

IT88I0605513401000000018257

 

Potete segnalare il vostro nominativo con il vostro indirizzo email per permetterci di ringraziare per il vostro sostegno.

Lectio Divina

09.03.2011 - Mercoledì delle Ceneri

Laceratevi il cuore e non le vesti!
LETTURE: Gl 2,12-18; Sal 50; 2 Cor 5,20-6,2; Mt 6,1-6.16-18

 

ceneri

 

L'invito del Profeta Giole, prima lettura di questo giorno, dovrebbe stordire il nostro cuore e la nostra vita, dovrebbe farci fermare, pensare, riflettere, ascoltare... troppo spesso invece la Parola di Dio ci trova indifferenti!!! Bene! Abbiamo questo tempo spettacolare nel periodo della Quaresima per "ritornare al Signore, vostro Dio, perché egli è misericordioso e pietoso, lento all’ira, di grande amore, pronto a ravvedersi riguardo al male" (I Lettura)
Cosa dobbiamo chiedere al Signore?
"Pietà di me, o Dio, nel tuo amore; nella tua grande misericordia cancella la mia iniquità. Lavami tutto dalla mia colpa, dal mio peccato rendimi puro" (Salmo). 
La richiesta del salmista, che dovremmo fare nostra presuppone la volontà nostra di tornare al Signore perché abbiamo peccato e vogliamo tornare al Signore che ci perdona.
Il tempo che iniziamo a vivere non può essere un tempo come un altro, deve divenire il tempo dell'allenamento e del ristoro dell'anima e di tutta la mia esistenza. Tempo di incontro e di ascolto, di penitenza e digiuno, di preghiera e di volontà di seguire il Signore... come? Ce lo suggerisce San Paolo nella seconda Lettura, "Lasciatevi riconciliare con Dio." 
Perché questa volontà si compia, perché si realizzi la nostra riconciliazione totale con il Signore è necessario che decidiamo di accoglierlo, di volere il nostro pentimento, di cercare la Sua volontà e solo questa, perché solo questa è capace di darci pace nel cuore e, di conseguenza, nella vita. Il tempo di Quaresima è davvero il tempo favorevole, il tempo opportuno di grazia e di misericordia, non solo da ricevere ma anche da dare agli altri: "Ecco ora il momento favorevole, ecco ora il giorno della salvezza!" (II Lettura).

Ascoltiamo il Vangelo di oggi

Dal vangelo secondo Matteo
In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: 
«State attenti a non praticare la vostra giustizia davanti agli uomini per essere ammirati da loro, altrimenti non c’è ricompensa per voi presso il Padre vostro che è nei cieli. 
Dunque, quando fai l’elemosina, non suonare la tromba davanti a te, come fanno gli ipòcriti nelle sinagoghe e nelle strade, per essere lodati dalla gente. In verità io vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Invece, mentre tu fai l’elemosina, non sappia la tua sinistra ciò che fa la tua destra, perché la tua elemosina resti nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.
E quando pregate, non siate simili agli ipòcriti che, nelle sinagoghe e negli angoli delle piazze, amano pregare stando ritti, per essere visti dalla gente. In verità io vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Invece, quando tu preghi, entra nella tua camera, chiudi la porta e prega il Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà.
E quando digiunate, non diventate malinconici come gli ipòcriti, che assumono un’aria disfatta per far vedere agli altri che digiunano. In verità io vi dico: hanno già ricevuto la loro ricompensa. Invece, quando tu digiuni, profùmati la testa e làvati il volto, perché la gente non veda che tu digiuni, ma solo il Padre tuo, che è nel segreto; e il Padre tuo, che vede nel segreto, ti ricompenserà».

Elemosina, preghiera e digiuno: tre mezzi per vivere bene il tempo che iniziamo nel segno della penitenza interiore ed esteriore. Penitenza che non deve fermarsi a pura formalità ma che deve incidere nel vissuto quotidiano di ognuno di noi. Penitenza che deve divenire elemosina: offerta di se stessi a Dio per mezzo della donazione quotidiana al prossimo che Dio mette nella mia vita. Penitenza che deve diventare preghiera: richiesta e dialogo con Dio perché il nostro dialogo con gli uomini sia pieno della Sua Parola e vuoto della nostra. Penitenza che deve diventare digiuno: dal peccato anzitutto e da tutto quello che ci allontana da un cammino serio e fondamentale con Dio e con il prossimo, dono di Dio.

Non ricercare la ricompensa fuori di te.... per tutto quello di cui hai bisogno Dio ha già provveduto dentro di te! Cerca Dio, il resto ti sarà dato in sovrabbondanza!!! Il problema è: fintanto che non lo sperimenti, non puoi comprendere di cosa parlo!

Prova, non attendere, non indugiare ancora... vivi questa quaresima nel migliore dei modi e cerca Dio... Dio verrà incontro a te, fascerà le tue ferite e ti accompagnerà verso un amore concreto, toccabile, visibile... ti condurrà dai fratelli che ti attendono nella tua comunità credente: lì sperimenterai l'amore paterno e materno del Signore che non vuole altro che amarti.

Fa', o Signore, che la nostra vita possa dare spazio alla tua volontà: così tutto sarà secondo la volontà del Padre e noi scopriremo che è bello vivere per darti lode e cercare il prossimo in difficoltà per accompagnarlo a Te, come tu hai fatto, fai e farai sempre con noi!

Ci accompagni Maria, Vergine del silenzio e dell'ascolto: sul suo esempio e con il suo soccorso possiamo sempre virtuosamente viviere e piamente morire a noi stessi per vivere solo per Dio.

Concludo riproponendovi un passo del prefazio di Quaresima ascoltato probabilmente oggi durante la Santa Messa, facciamolo nostro!

"Con il digiuno quaresimale
tu vinci le nostre passioni, elèvi lo spirito,
infondi la forza e doni il premio,
per Cristo nostro Signore". (Prefazio IV di Quaresima)

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the task

Sostienici

Tutti i servizi che offriamo sono totalmente gratuiti e svolti con generosità dai nostri giovani. Se vuoi sostenerci e fare in modo che possiamo realizzarli sempre meglio ora puoi farlo con una piccola donazione. Grazie in anticipo.

 

Donazione Paypal

Seguici su Telegram

Risultati immagini per telegram

Vuoi ricevere quotidianamente il commento del Vangelo del giorno e rimanere aggiornato sulle nostre iniziative? Iscriviti al nostro canale Telegram cliccando sul seguente link: https://t.me/figlidellaluce

Cerca

Seguici su Facebook

 

Seguici su...

Rss
Facebook
Facebook
Googleplus
Twitter
Youtube
Youtube

Affidamento al Cuore

Immacolato di Maria

 

 

 

 

san filippo

 

Chiesa S. Filippo Neri

 

san filippo

Via Lauretana

vergine_lauretana

Spettacoli Musicali

nota_musicale.gif

Vuoi organizzare spettacoli musicali in parrocchia o nel tuo paese?
Contatta:
FRANCESCA: 347.8685855
eMail:

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter gionaliera!