Figli del Sacro Cuore

LOGO---Figli-del-Sacro-cuore-di-Ges-1

Scrivici

  • Richieste di preghiera
  • Guestbook

hands-clasped-in-prayer1

guestbook

Novene del mese

  • 1
  • 2
Prev Next

Novena a Maria che scioglie i nodi

Novena a Maria che scioglie i nodi

  Come pregare la Novena: 1.Fare il segno della Croce; 2.Recitare l’atto di contrizione. Chiedere perdono per i nostri peccati e, soprattutto, proporre di non commetterli mai più; 3.Recitare le prime tre decine del...

Novene

Novene

a questo link troverete tutte le novene che si trovano nel sito    

La nostra casa...

LOGO ROISC

di spiritualità

Avvento 2018

News Vita

LA NOSTRA VITA:

una Parabola

raccontata da Dio!

 

 

Parola per la vita

Riflessioni

Blog FdL

Cosa stai pensando?

In evidenza

  • 1
  • 2
Prev Next

Diretta Preghiera

Diretta Preghiera

radiopadrematteoricci.it

radiopadrematteoricci.it

Appuntamenti

Nov
15

15 Novembre 2019 21:00 - 22:00

Nov
21

21 Novembre 2019 21:00 - 22:00

AVVISO IMPORTANTE

La Consacrazione al Cuore immacolato di Maria ci chiama ad una vita sempre più intensa e vera di testimonianza per i nostri fratelli. Per questo ogni consacrato, dopo essersi affidato a Maria, per diventare vero discepolo di Cristo e aumentare i frutti di questo grande dono ricevuto ha bisogno di tenere sempre accesa la fiamma della grazia con un serio cammino di fede.

 

Il consacrato è chiamato quindi a camminare nella fede insieme ad altri fratelli partecipando magari agli incontri settimanali e se non gli è possibile almeno scegliere uno di essi:

ogni mercoledì dalle 20.30 alle 22.00 con S. Rosario e Lectio Divina continua della Sacra Scrittura.
ogni giovedì dalle 21.00 alle 22.15 Adorazione Eucaristica, S. Rosario e Ascolto della Parola domenicale.
ogni venerdì dalle 21.00 alle 22.00 Adorazione Eucaristica.
il primo giovedì del mese ci sarà la Celebrazione Eucaristica.
il primo sabato del mese alle ore 21.00 il S Rosario, Celebrazione Eucaristica segue adorazione fino alle 24.00.

 

L’impegno settimanale ha bisogno anche di momenti di formazione e di incontro che saranno proposti durante l’anno, eventualmente nella seconda e quarta domenica del mese tradizionalmente usate fino ad oggi per la Messa e per l’Adorazione: queste, come sopra indicato, vengono pertanto proposte il primo giovedì (Celebrazione Eucaristica con rinnovo della Consacrazione) e gli altri giovedì e venerdì per l’adorazione.

 

Sostegno Pro-Terremoto

Chi volesse aiutare la nostra chiesa locale in questo momento di crisi dovuta al Terremoto può effettuare un versamento a:


Confraternita Sacre Stimmate di San Francesco

CAUSALE: OFFERTA PRO TERREMOTO
IBAN

IT88I0605513401000000018257

 

Potete segnalare il vostro nominativo con il vostro indirizzo email per permetterci di ringraziare per il vostro sostegno.

Omelie

Pentecoste Anno A

Spirito_Santo

Nel cinquantesimo giorno dopo la Pasqua, gli Apostoli si ritrovarono "tutti insieme" nel Cenacolo (Cfr. At 2,1) per la festività ebraica della Pentecoste, nella quale si faceva memoria del dono, fatto a Mosè sul monte Sinai, della Torah, la Legge di Dio. Nessuno di loro poteva prevedere che, proprio in quel giorno, il Signore avrebbe portato a compimento la promessa fatta tante volte dallo stesso Gesù riguardante il Paraclito, cioè lo Spirito Santo (Cfr. Gv 14,16).

 

Alla luce di quanto ora ricordato, ciò che richiama la nostra attenzione, oltre ai segni prodigiosi che si verificarono in quella stanza, è perciò il fatto che «Giudei osservanti, di ogni nazione che è sotto il cielo» poterono udirli parlare nelle proprie lingue «delle grandi opere di Dio» (At 2,5.11).

Lo Spirito Santo è, sostanzialmente, un nuovo grande dono, una nuova Legge, che Dio fece anzitutto a coloro che avevano perseverato sino alla fine: un dono di grazia che non è più destinato ad un gruppo etnico, ma che, al pari dell'aria, deve necessariamente essere comunicato a tutte le creature che sono nel mondo, perché se si "toglie loro il respiro: muoiono" (Cfr. Sal 103,29).

Si rende più chiaro, dopo questo cinquantesimo giorno, il significato del pressante invito che il Signore non ha mai smesso di rivolgere a ciascuno di noi: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi» (Gv 20,21). Ma, ancor di più, si comprende come, per realizzare questo mandato, sia necessario "ricevere lo Spirito Santo" (Cfr. Gv 20,22) che, usando un'altra similitudine, come l'acqua, pur essendo la stessa, rende fertile la vita dei discepoli di Gesù, potenziandone la specificità, attraverso una «manifestazione particolare dello Spirito per il bene comune» (1Cor 12,7).

L'aggettivo "particolare" ci riporta così di nuovo all'inizio della nostra riflessione odierna: cosa significa, per noi oggi, "parlare nelle diverse lingue" e in cosa consiste la nuova Legge che Dio ha consegnato alla Chiesa nascente?

È ancora la liturgia, grande canale educativo, tesoro di grazie nelle mani della stessa Chiesa, a chiarire questi interrogativi.

La nuova Legge che in questa domenica ci viene consegnata è la vita stessa di Dio, che è Amore: un amore che non ha barriere, nemmeno la morte, dopo che questa è stata sconfitta dal Crocifisso: «Mostrò loro le mani e i piedi» (Gv 20,20). È un dono che ci porta direttamente nel cuore di Dio e che, solo, ci può dare la forza necessaria affinché "il nostro cuore si accenda con il fuoco del suo amore" (Cfr. Acclamazione al Vangelo).

Siamo dunque chiamati a desiderare e ad accogliere il dono dello Spirito Santo, perché la nostra vita, ancor prima che le nostre parole, diventi una testimonianza comprensibile, e dunque credibile, agli occhi dei nostri tanti fratelli che ancora non hanno sperimentato la gioia di essere cristiani, perché nella rinnovata Pentecoste, anch'essi «stupiti e, fuori di sé per la meraviglia» possano arrivare a dire: «Li udiamo parlare delle grandi opere di Dio» (At 2,7.11).

Fonte:Congregazione per il Clero

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna


Anti-spam: complete the task

Sostienici

Tutti i servizi che offriamo sono totalmente gratuiti e svolti con generosità dai nostri giovani. Se vuoi sostenerci e fare in modo che possiamo realizzarli sempre meglio ora puoi farlo con una piccola donazione. Grazie in anticipo.

 

Donazione Paypal

Seguici su Telegram

Risultati immagini per telegram

Vuoi ricevere quotidianamente il commento del Vangelo del giorno e rimanere aggiornato sulle nostre iniziative? Iscriviti al nostro canale Telegram cliccando sul seguente link: https://t.me/figlidellaluce

Cerca

Seguici su Facebook

 

Seguici su...

Rss
Facebook
Facebook
Googleplus
Twitter
Youtube
Youtube

Affidamento al Cuore

Immacolato di Maria

 

 

 

 

san filippo

 

Chiesa S. Filippo Neri

 

san filippo

Via Lauretana

vergine_lauretana

Spettacoli Musicali

nota_musicale.gif

Vuoi organizzare spettacoli musicali in parrocchia o nel tuo paese?
Contatta:
FRANCESCA: 347.8685855
eMail:

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter gionaliera!