-dal 29 novembre al 7 dicembre –

1° GIORNO: 29 Novembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia.Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre.Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa.Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché la Sua Immacolata Concezione fu preconizzata per bocca Angelica. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

2° GIORNO: 30 Novembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia. Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre. Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa. Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché Ella fu concepita da Parenti avanzati in età, per essere dimostrata da Dio un frutto tutto celeste. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

3° GIORNO: 1 Dicembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto.Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia.Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre. Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa. Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché nel primo istante di Sua Concezione fu arricchita nell’anima del sublime dono della giustizia originale. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

4° GIORNO: 2 Dicembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia. Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre. Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa. Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché in quel Santissimo Istante le furono infuse da Dio in grado eminente, non solo le tre Virtù Teologali, ma di più i sette doni dello Spirito Santo. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

5° GIORNO: 3 Dicembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia. Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre. Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa. Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché in quel primo istante fu da Dio confermata nella grazia ricevuta. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

6° GIORNO: 4 Dicembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia. Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre. Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa. Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché nel primo Immacolato suo istante fu preservata dal fomite del peccato. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

7° GIORNO: 5 Dicembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia. Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre. Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa. Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché in quel momento beato fu tratta ad un’altissima contemplazione di Dio sommo Bene. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

8° GIORNO: 6 Dicembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia. Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre. Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa. Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché nel primo istante di Sua Concezione amò sì ardentemente Iddio, che Lo elesse per Suo Sposo, dedicandoGli perpetuamente la Sua purità. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

9° GIORNO: 7 Dicembre

O Dio vieni a salvarmi. Signore vieni presto in mio aiuto. Gloria
Benedetta e lodata sia l’Immacolata Vergine Maria. Vi ringraziamo, Eterno Padre, che ci donaste la Santissima Vergine Maria; che, facendo Immacolata nella sua Concezione, vi adottaste in vostra dilettissima Figlia. Gloria
Vi ringraziamo, Eterno Verbo, che vi eleggeste l’Immacolata Maria in vostra degnissima Madre. Gloria
Vi ringraziamo, Spirito Santo, che vi preparaste l’Immacolata Maria in vostra dolcissima Sposa. Gloria
Rallegrati o mio cuore con Maria purissima, perché dal primo istante di Sua Concezione fu custodita l’Anima Sua Santissima da molti Angeli della Gloria. Ave, o Maria

PREGHIERA
Vergine gloriosissima, noi ci rallegriamo con Voi, perché nella Vostra Immacolata Concezione riportaste sì bel trionfo e dell’antico serpente e del peccato. Sia benedetto l’Altissimo Iddio che a Voi sola fra tutti quanti i figli di Adamo si degnò concedere questo raro e singolarissimo privilegio d’essere preservata immune dall’originale peccato. Pertanto, giacché foste sì pura, sì bella, sì immacolata, muovetevi a compassione di noi sì immondi, sì deformi, sì peccatori, e, come Iddio a Voi porse la destra, acciocché non cadeste nella colpa originale, così Voi a noi porgete la mano acciocché non cadiamo nelle colpe attuali: né permettete, o Maria, che prevalga contro di noi quell’infernale nemico, a cui nel primo istante dell’essere vostro gloriosamente schiacciaste il capo, ed umiliato e vinto tenete sotto i vostri piedi. Questa è la Grazia che, nella presente novena umilmente, Vi chiediamo ed alfine di ottenerla Vi offriamo questo piccolo tributo di benedizioni e di lodi, in ringraziamento al Signore di sì bel privilegio che Vi concesse, e, in attestato di giubilo, per vederVi da Lui cotanto privilegiata.

Leave a Comment

Privacy Policy

Notizie
Appuntamenti
18 Agosto 2022
  • Adorazione Eucaristica

    18 Agosto 2022  20:30 - 22:00
    Chiesa di San Giorgio, Piazza XXX Aprile, 1, 62100 Macerata MC, Italia

    Santo Rosario e a seguire lettura e commento della Parola di Dio della domenica successiva.

    Mostra Dettagli

25 Agosto 2022
  • Adorazione Eucaristica

    25 Agosto 2022  20:30 - 22:00
    Chiesa di San Giorgio, Piazza XXX Aprile, 1, 62100 Macerata MC, Italia

    Santo Rosario e a seguire lettura e commento della Parola di Dio della domenica successiva.

    Mostra Dettagli

1 Settembre 2022
  • Primo giovedì del mese: S.Messa

    1 Settembre 2022  20:30 - 22:00

    Santo rosario e a seguire Santa Messa con il rinnovo della Consacrazione al Cuore Immacolato di Maria

    Mostra Dettagli

8 Settembre 2022
  • Adorazione Eucaristica

    8 Settembre 2022  20:30 - 22:00
    Chiesa di San Giorgio, Piazza XXX Aprile, 1, 62100 Macerata MC, Italia

    Santo Rosario e a seguire lettura e commento della Parola di Dio della domenica successiva

    Mostra Dettagli

15 Settembre 2022
  • Adorazione Eucaristica

    15 Settembre 2022  20:30 - 22:00
    Chiesa di San Giorgio, Piazza XXX Aprile, 1, 62100 Macerata MC, Italia

    Santo Rosario e a seguire lettura e commento della Parola di Dio della domenica successiva.

    Mostra Dettagli